nature-2277250_1280

RETTILI

Dal latino reptilis=strisciante

Vertebrati tipicamente con 4 arti, a temperatura corporea non costante, con corpo rivestito da formazioni osse o cornee (piastre, squame, granuli).

Vengono definiti vertebrati a sangue freddo che respirano per mezzo di polmoni in tutti gli stadi della vita e percio’ non compiono nessuna metamorfosi.

I rettili comprendono l’ordine dei:

Coccodrilli o loricati (grandi rettili rivestiti di squame o placche cornee ed ossee a vita prevalentemente acquatica).

Serpenti o ofidi (rettili allungati,subcilindrici,ricoperti di squame cornee,privi di arti e con bocca molto dilatabile).

Sauri (rettili con corpo lacertiforme ricoperti di squame, sovente con 4 arti talora apodi e cioè senza arti).

Rincocefali (rettili con cranio dotato di un osso che fissa in loco il quadrato, sono di antichissima origine e sono privi di organi copulatori maschili).

Tartarughe o cheloni (rettili con corpo protetto da una corazza ossea; privi di denti,hanno un becco corneo)