Una nuova sezione per il museo. Quando la Banca mette al centro il territorio.

Presso la sala esposizione della BCC Monte Pruno, è stata inaugurata una Sezione dedicata al Museo Naturalistico degli Alburni di Corleto Monforte. L’Istituto di credito Monte Pruno continua nel suo percorso di sostegno ai progetti del territorio che devono essere promossi e valorizzati.

Un progetto ambizioso voluto dalla Banca Monte Pruno in collaborazione con la Fondazione I.RI.DI.A, che ha l’obiettivo di far conoscere sempre di più un Museo che custodisce un patrimonio culturale e scientifico di grande valore e il piccolo Comune di Corleto Monforte in cui ha sede.

«La sezione del Museo incarna al meglio la nostra volontà di farci promotori di quello che il nostro territorio esprime. Ciò che propone il Museo Naturalistico di Corleto è qualcosa di unico nel panorama culturale italiano, e non solo, ma ha bisogno di essere conosciuto e pubblicizzato”.

dichiara il direttore generale della BCC Monte Pruno, Michele Albanese.

Al momento, il progetto prevede un’esposizione di alcuni esemplari presso la sede della Banca di Sant’Arsenio, ma l’obiettivo più ambizioso potrebbe essere quello di avviare un percorso itinerante, anche in altre sedi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *