Il museo ospita una collezione composta da oltre duemila esemplari di specie animali provenienti principalmente dal continente europeo. La raccolta, che ha origine dalla collezione privata del Dottor Camillo Pignataro, è stata successivamente ampliata presentando oggi una rassegna completa di Uccelli (530 specie europee), Mammiferi (Oltre 60 specie), Crostacei (Decàpodi del Mediterraneo) e Insetti (più di 20.000 esemplari), oltre a riproduzioni in resina di rettili e anfibi.